Luca Cipriano

Da avellinese mi sento umiliato, offeso e preso in giro per come la città è stata gestita negli ultimi anni.
E tu?
Se sei contento, rivotali pure. Perché non cambierà niente.
Se vuoi liberare la tua insoddisfazione, è invece tempo di dire basta.
Scegli noi e le nostre idee.
Fallo per te stesso e per il futuro di Avellino.

Luca Cipriano

Facebook